Kataklò Athletic Dance Theatre

EUREKA · Edizione speciale per Milano

Da lunedì 30 dicembre 2019
a lunedì 6 gennaio 2020
lunedì 30 dicembre e sabato 4 gennaio ore 20:30
martedì 31 dicembre ore 22:00
mercoledì 1 gennaio ore 17:00
giovedì 2 gennaio riposo
venerdì 3 gennaio ore 19:30
domenica 5 gennaio ore 16:00
lunedì 6 gennaio ore 17:00

EUREKA · Edizione speciale per Milano
in occasione del 25mo compleanno della compagnia Kataklò

Con Kataklò Athletic Dance Theatre

Ideazione e direzione artistica Giulia Staccioli
Collaborazione artistica Vito Cassano, Alberta Palmisano
Direttore tecnico Marco Farneti

Performers Matteo Battista, Giulio Crocetta, Carolina Cruciani, Eleonora Guerrieri, Sara Palumbo, Stefano Ruffato

Musiche AA.VV.
Realizzazione elementi di scena e costumi Studenti di Scenografia Accademia di Brera Valerio Brambilla, Greta Gasparini, Erika Mazzola, Francesca Moioli, Beatrice Torresin

Produzione MITO srl

Eureka | Kataklò | Teatro Carcano | Foto Renato Mangolin Progetto grafico Flaminio Cozzaglio

Incredibilmente nuovi da 25 anni!

Nel 2020 la compagnia Kataklò festeggia 25 anni dalla fondazione e la sua coreografa e direttrice artistica Giulia Staccioli è pronta a celebrare questo importante traguardo con un riallestimento speciale ed esclusivo dell’ultima produzione del gruppo, Eureka.

Si tratta di una nuova versione dello spettacolo riservata al Teatro Carcano e alla città di Milano arricchita nelle scenografie e impreziosita nelle scelte coreografiche, studiata appositamente per il pubblico delle Feste e per celebrare insieme l’ultimo giorno dell’anno.

Eureka (dal greco, “ho trovato”) rimanda alla celebre esclamazione dell’antico matematico greco Archimede urlata per celebrare e condividere con la sua gente una sorprendente scoperta appena avvenuta.

Anche Giulia Staccioli comunica con la stessa forza dell’antico scienziato la sua rielaborata e inedita visione di idea e la voglia di condividere con il suo pubblico la ricerca di un movimento nuovo, espressivo, intenso, teatrale, sempre immediatamente comprensibile e apprezzabile da tutti.

In Eureka sono presenti gli elementi che da un quarto di secolo sono il marchio di fabbrica di Kataklò e il segreto del loro successo internazionale: i gesti intensi e mai scontati degli espressivi performer, le luci curatissime e ricche di suggestioni e una ricerca musicale attenta e mai banale che spazia da melodie sconosciute a brani che fanno parte della memoria storica e culturale di tutti.

Eureka è compartecipazione di un’esperienza vissuta, è complicità tra teatro e azione, è collaborazione generosa tra le parti, è una gioia per gli occhi e un’arte al servizio della partecipazione umana duratura.

Foto Renato Mangolin

Articoli e recensioni

Corriere.it

Videointervista di Emilia Costantini a Liliana Cavani per il sito del Corriere della Sera.

Sipario.it

Angelo Pizzuto per Sipario.it

Close up

Monia Manzo per Close up.

CulturaSpettacolo.it

Sergio Palumbo per CulturaSpettacolo.it

Controscena

Enrico Fiore per Controscena

IN MARE APERTO

STAGIONE 2019-20