VERONICA (dentro al Carcano, in pè!)

VERONICA (dentro al Carcano, in pè!)

Scritto da Gabriele Scotti
Con (in alternanza) Virginia Zini, Marika Pensa

Costumi Katarina Vukcevic

Musica e suoni Sandra Zoccolan
Disegno luci Salvo Manganaro

Assistente alla regia Michele Iuculano

Regia Omar Nedjari

Un progetto ATIR prodotto da Teatro Carcano

CALENDARIO

Domenica 31 ottobre 2021
Domenica 7 novembre 2021
Sabato 13 novembre 2021
Venerdì 19 novembre 2021
Sabato 20 novembre 2021
Lunedì 29 novembre 2021
Domenica 5 dicembre 2021
Giovedì 9 dicembre 2021
Sabato 11 dicembre 2021
Domenica 12 dicembre ore
Mercoledì 15 dicembre 2021
Domenica 16 gennaio, 23 gennaio, 6 febbraio, 27 febbraio, 13 marzo 2022 (Tredesin de Marz)
Giovedì 17 marzo 2022
Sabato 26 marzo 2022
Domenica 3 aprile 2022
Giovedì 7 aprile 2022
Sabato 9 aprile 2022
Domenica 10 aprile 2022
Sabato 14 maggio 2022

ORARI: infrasettimanali ore 17:00; sabato ore 16:00; domenica ore 11:00.

Biglietto € 10,00

Durata: 50 minuti.
Massimo 15 spettatori per recita. Il percorso non è adatto a disabili motori.
Si consigliano abbigliamento e calzature comode.
Per la particolare natura dello spettacolo, non è consentito l’accesso in sala a visita itinerante iniziata. Si raccomanda la massima puntualità.

La visualizzazione dei posti in fase di acquisto online dei biglietti è puramente indicativa e non reale.

1800 – L’architetto Giuseppe Carcano acquista i terreni e l’edificio che appartenevano al convento delle suore domenicane e costruisce un nuovo teatro per la città. Un teatro che vivrà da protagonista due secoli di storia: nei ridotti si progetta la rivoluzione contro l’invasore austriaco, sul suo palco saliranno i più grandi nomi della prosa e della lirica, i grandi compositori scriveranno opere ad esso espressamente dedicate, durante le Cinque Giornate di Milano sarà rifugio per i patrioti milanesi e durante l’occupazione francese nei suoi sotterranei si consumeranno delitti ad opera degli invasori. ​ ​

Primo capitolo dell’annunciata collaborazione tra il Teatro Carcano e ATIR, VERONICA (dentro al Carcano, in pè!) è una visita itinerante con spettacolo che attraversa le tappe fondamentali della storia del Teatro Carcano, che coincidono con quelle della città e dell’Italia tutta. Raccolto in piccoli gruppi di massimo quindici persone per volta, il pubblico accederà a luoghi solitamente nascosti ai suoi occhi – i camerini, il retropalco, i sotterranei – che pullulano di aneddoti sui più grandi nomi del teatro e della storia rivivendo ciò che è avvenuto su quel glorioso palco: i grandi spettacoli, le opere, i virtuosismi dei cantanti e le acrobazie del circo, le incredibili abilità di cani geniali e quelle misteriose dei mentalisti fino all’esposizione della macchina volante: due secoli della nostra storia in meno di un’ora.

A guidarci Veronica – impersonata in alternanza dalle attrici Virginia Zini e Marika Pensa dirette da Omar Nedjari – un nome che riporta naturalmente a quella canzone con cui la evocava Enzo Jannacci citando “al Carcano, in pè”. Una guida spiritosa e irriverente, che prenderà il pubblico a braccetto per mostrare l’altra faccia del teatro… il SUO teatro.

Primo appuntamento domenica 31 ottobre 2021 alle ore 11:00. Seguiranno altre ventidue date tra novembre 2021 e maggio 2022, una delle quali, domenica 13 marzo, coincide felicemente con il “Tredesin de Marz”, antichissima festa dei fiori e della primavera che anima annualmente il quartiere di Porta Romana.
Sono previste recite aggiuntive a giugno e luglio in date da definire.

ARCHIVIO PRODUZIONI PASSATE