SCUOLE MEDIE SUPERIORI Consigliato alle classi del triennio

ISAAC NEWTON · Sulle spalle di un gigante

Lunedì 25 gennaio 2021
ore 10.30

Il Grande Racconto dell’Astronomia
Un progetto di Sergio Maifredi e Piergiorgio Odifreddi
ISAAC NEWTON
· Sulle spalle di un gigante

Con Piergiorgio Odifreddi

Regia Sergio Maifredi

Produzione Teatro Pubblico Ligure
in collaborazione con Corvino Produzioni

Lo spettacolo sará introdotto da Sergio Maifredi, autore del progetto e direttore artistico di Teatro Pubblico Ligure.

SCUOLE MEDIE SUPERIORI Martedì 17 dicembre 2019 ore 10:30 DALLA TERRA ALLE LUNE. Un progetto di Sergio Maifredi e Piergiorgio Odifreddi.

Dopo i successi degli eventi sulla conquista della luna e sulle matematiche dei Greci e degli Indiani, anche nella stagione 2020/21 il cartellone del Teatro Carcano vedrà tra i suoi protagonisti il matematico e divulgatore scientifico Piergiorgio Odifreddi che, rinnovando lo storico sodalizio con Sergio Maifredi, coautore e regista del progetto, presenta Il grande racconto dell’astronomia, un ciclo di tre appuntamenti in orario serale sui tre giganti dell’astronomia Galileo, Newton e Einstein. Fra di essi, due saranno replicati anche in matinée per le scuole.

Ultimo sognatore, ossessionato alchimista, paranoico pensatore intollerante alle critiche, profondo filosofo della Natura per il quale la verità era figlia del silenzio e della meditazione. Nessuna di queste definizioni riesce però, da sola, a dare l’idea della sua prodigiosa e multiforme attività.

Chi fu, veramente, Isaac Newton?

Piergiorgio Odifreddi risponde alla domanda con questo spettacolo strutturato in due parti: la prima dedicata all’uomo, con le sue asperità di carattere, dove non mancano i riferimenti alla vasta aneddotica fiorita intorno alla sua figura; la seconda allo scienziato e all’impressionante lavoro da lui compiuto, quasi sempre in perfetta solitudine (era restio a comunicare i suoi risultati, non di rado resi pubblici dopo decenni), nei più svariati campi del sapere.

Odifreddi ci fa apparire Isaac Newton quasi un nostro contemporaneo, con le ossessioni e il metodo implacabile di un genio assoluto, probabilmente il più grande di ogni tempo.