Soweto Gospel Choir

FREEDOM

Da venerdì 30 novembre
a domenica 2 dicembre 2018

Soweto Gospel Choir

FREEDOM
In onore del centesimo compleanno di Nelson Mandela

Freedom | Soweto Gospel Choir | Teatro Carcano |Progetto grafico Flaminio Cozzaglio

Lo spettacolare, coloratissimo Soweto Gospel Choir torna in Europa e sarà per la prima volta ospite del Carcano con uno speciale concerto per celebrare il centesimo anniversario della nascita del Padre della Nazione Arcobaleno, Nelson Mandela.

Fondato nel 2002 e attualmente diretto da Beverly Bryer, Mazwe Shabalala e Mulalo Mulovhdzi, il Coro annovera tra le sue file i migliori talenti vocali formatisi nelle chiese e nelle comunità di Soweto (South West Township), il grande sobborgo di Johannesburg.

Nato per celebrare l’unicità e la potenza ispiratrice della musica Gospel africana, lo strepitoso gruppo è riconosciuto come uno dei più importanti del panorama musicale gospel degli ultimi anni. Nei suoi spettacoli pieni di ritmo, energia e passione si celebra e si condivide la suprema gioia della musica, della vita, dell’amore, oltre che la bellezza delle voci umane e l’armonia del movimento.

Le numerose tournée che l’hanno portato ad esibirsi nei più importanti teatri e festival del mondo sono state immancabilmente salutate da ovazioni interminabili da parte di spettatori incantati e commossi dalla magnificenza delle esibizioni. Significativi alcuni giudizi della stampa internazionale: “Nulla può preparare a un simile profluvio di esuberanza e profonda emozione”; “Questo Coro ha lo spirito del gospel che scorre nelle vene e si vede”; “Gioiosa esaltazione”; “ Canto magnifico, danza ipnotizzante”.

Profondamente stimato da artisti come Bono, Queen, Annie Lennox, Diana Ross, Jimmy Cliff, Céline Dion e Peter Gabriel e due volte vincitore del prestigioso premio Grammy, il Coro si è più volte esibito per Nelson Mandela ed ha accompagnato il suo funerale di stato in Sud Africa, oltre che la cerimonia commemorativa celebrata a Londra nella Cattedrale di Westminster.

In Freedom il Coro canterà in sei delle undici lingue ufficiali sudafricane offrendo un programma che alterna ritmi profondi a ricche armonie, il gospel africano alle canzoni della libertà e a classici internazionali. Un mix esplosivo che lascerà il pubblico senza fiato.

Articoli e recensioni

Videointervista di Emilia Costantini a Liliana Cavani per il sito del Corriere della Sera.

Angelo Pizzuto per Sipario.it

Monia Manzo per Close up.

Sergio Palumbo per CulturaSpettacolo.it

Enrico Fiore per Controscena

Stagione 2018-2019