Soweto Gospel Choir

FREEDOM

Da venerdì 30 novembre
a domenica 2 dicembre 2018

Soweto Gospel Choir

FREEDOM
In onore del centesimo compleanno di Nelson Mandela

Freedom | Soweto Gospel Choir | Teatro Carcano |Progetto grafico Flaminio Cozzaglio

Lo spettacolare, coloratissimo Soweto Gospel Choir torna in Europa e sarà per la prima volta ospite del Carcano con uno speciale concerto per celebrare il centesimo anniversario della nascita del Padre della Nazione Arcobaleno, Nelson Mandela.

Fondato nel 2002 e attualmente diretto da Beverly Bryer, Mazwe Shabalala e Mulalo Mulovhdzi, il Coro annovera tra le sue file i migliori talenti vocali formatisi nelle chiese e nelle comunità di Soweto (South West Township), il grande sobborgo di Johannesburg.

Nato per celebrare l’unicità e la potenza ispiratrice della musica Gospel africana, lo strepitoso gruppo è riconosciuto come uno dei più importanti del panorama musicale gospel degli ultimi anni. Nei suoi spettacoli pieni di ritmo, energia e passione si celebra e si condivide la suprema gioia della musica, della vita, dell’amore, oltre che la bellezza delle voci umane e l’armonia del movimento.

Le numerose tournée che l’hanno portato ad esibirsi nei più importanti teatri e festival del mondo sono state immancabilmente salutate da ovazioni interminabili da parte di spettatori incantati e commossi dalla magnificenza delle esibizioni. Significativi alcuni giudizi della stampa internazionale: “Nulla può preparare a un simile profluvio di esuberanza e profonda emozione”; “Questo Coro ha lo spirito del gospel che scorre nelle vene e si vede”; “Gioiosa esaltazione”; “ Canto magnifico, danza ipnotizzante”.

Profondamente stimato da artisti come Bono, Queen, Annie Lennox, Diana Ross, Jimmy Cliff, Céline Dion e Peter Gabriel e due volte vincitore del prestigioso premio Grammy, il Coro si è più volte esibito per Nelson Mandela ed ha accompagnato il suo funerale di stato in Sud Africa, oltre che la cerimonia commemorativa celebrata a Londra nella Cattedrale di Westminster.

In Freedom il Coro canterà in sei delle undici lingue ufficiali sudafricane offrendo un programma che alterna ritmi profondi a ricche armonie, il gospel africano alle canzoni della libertà e a classici internazionali. Un mix esplosivo che lascerà il pubblico senza fiato.

Articoli e recensioni

Corriere.it

Videointervista di Emilia Costantini a Liliana Cavani per il sito del Corriere della Sera.

Sipario.it

Angelo Pizzuto per Sipario.it

Close up

Monia Manzo per Close up.

CulturaSpettacolo.it

Sergio Palumbo per CulturaSpettacolo.it

Controscena

Enrico Fiore per Controscena