Fioravante Cozzaglio, che con Sergio Fantoni nel 2014 ha rilanciato l’attività del Teatro Carcano di Milano, ha deciso ora di lasciarne la direzione artistica.

Ha scelto di cedere la gestione a uno dei soci: Carlo Gavaudan.

Sarà dunque lui a rilevare il centro di produzione e a esprimere a breve, d’intesa con gli altri componenti della compagine societaria, la nuova direzione artistica. Gavaudan, nel rivolgere un affettuoso saluto e un ringraziamento per il lungo lavoro svolto al suo predecessore, ha confermato da subito il direttore organizzativo Graziano Nevi e tutto lo staff.

Priorità assoluta della nuova gestione sarà la ripartenza immediata del teatro come segno di sostegno ai lavoratori dello spettacolo e di rilancio del sistema culturale cittadino.

Il Carcano, da sempre importante punto di riferimento della scena italiana, riaprirà tra pochissimi giorni iniziando dal recupero degli spettacoli programmati per il 2020 e il 2021 dalla direzione artistica e proseguirà la sua vocazione con la cura e l’attenzione che la propria prestigiosa storia e il suo pubblico pretendono.

Milano, 29 aprile 2021

Ultime dal Carcano