Tεatr0inMatεmatica

PARALLELISMI: GEOMETRIE EUCLIDEE E NON

Martedì 5 febbraio 2018
ore 11.30

Tεatr0inMatεmatica
PARALLELISMI: GEOMETRIE EUCLIDEE E NON

A cura di Maria Eugenia D’Aquino
Regia Valentina Colorni
Drammaturgia Riccardo Mini

Produzione PACTA . dei Teatri – ScienzaInScena

Per informazioni e prenotazioni:
Ufficio Promozione Scuole e Gruppi
Coordinatore: prof. Luigi Stippelli
Referente: Marta Carbocci
tel. 02 55181362 – 02 55181377
t. mob. 335 244 168
promozione@teatrocarcano.com
facebook: carcanoscuole

Euclide, un nome che incarna la Geometria. Un nome e un libro: Euclide e gli Elementi.

Scritto nel 300 a.C., ancor oggi affascina e stupisce, fa discutere. Da qui nasce lo spettacolo delle geometrie.

Il testo si articola in diversi atti unici che indagano le insospettabili analogie della geometria con il linguaggio teatrale: due killer in missione falliscono un attentato perché non considerano che il pianeta terra è uno spazio non euclideo; un vecchio scienziato e un giovane allievo alle prese con una scottante scoperta: uno sguardo alla storia e all’avvincente odissea del quinto postulato di Euclide; l’Amleto shakespeariano scopre, dietro il fantasma del padre, un messaggero giunto a rivelargli le differenze tra terza e quarta dimensione, tra vita letteraria e vita reale; la rilettura di un famoso racconto di fantascienza esplora le vertigini spazio-temporali dell’ipercubo.