Compagnia Corrado Abbati

MY FAIR LADY

Da venerdì 8 gennaio
a domenica 10 gennaio
2016
(venerdì 8/1 ore 19,30
sabato 9/1 ore 16,00 e ore 20,30
domenica 10/1 ore 16,00)

Testi e liriche Alan Jay Lerner
Musica Frederick Loewe

Adattamento e regia Corrado Abbati

Produzione Inscena Produzioni
Nuova produzione in esclusiva per l’Italia su licenza Edizioni Tams Witmark Music Library – New York

Il titolo My Fair Lady accomuna due successi planetari assurti a leggenda, tratti entrambi dalla celeberrima commedia Pigmalione che George Bernard Shaw scrisse nel 1914: il musical di Alan Jay Lerner e Frederick Loewe (1957) con Rex Harrison e Julie Andrews e il film diretto da George Cukor (1964), ancora con Harrison affiancato questa volta da Andrey Hepburn.

E proprio grazie alla sua versione cinematografica, il musical ha fatto il giro del mondo conquistando milioni di spettatori grazie alla piacevolezza delle musiche, l’eleganza dei costumi e la romantica e divertente storia di Eliza, la giovane fioraia che diventa una gran dama per merito delle cure del professor Higgins.

Corrado Abbati, da molti anni immancabile e applaudita presenza nei cartelloni del Carcano, affronta la “favola possibile” di Eliza confezionando uno spettacolo brillante e pieno di ritmo, in cui ogni elemento – le coreografie, i ricchi costumi, le scene – è al servizio esclusivo di Sua Maestà la Musica. A lei, probabilmente, si deve buona parte di quel miracolo che è My Fair Lady: un classico del teatro musicale che continua ad essere sempre giovane e seducente.

Henry Higgins, eccentrico professore di fonetica, scommette con l’amico Pickering di essere in grado di educare alla buona pronuncia e ai modi raffinati la piccola fioraia Eliza Doolittle, che parla un cockney atroce e sgraziato, fino a farla scambiare per una dama d’alto lignaggio. Ha inizio quindi una rigorosa opera di educazione cui contribuirà anche la madre di Higgins. E’ propria a casa di lei che Eliza farà la conoscenza di Freddy Eynsford Hill che da Eliza resta affascinato. Finalmente Higgins presenta la fanciulla ad una festa d’ambasciata, spacciandola con successo per una duchessa rumena. Eliza, giunta alla svolta della sua vita, non sa cosa fare di sé e del suo futuro, e il suggerimento di Higgins di sposare Pickering la manda su tutte le furie. Minacciando il matrimonio con Freddy, pianta quindi in asso il professore, dimostrandogli una volta per tutte, con la sua rabbia, di porsi ormai sul suo stesso piano.

Stagione 2015-2016