Compagnia Acrobatica Sonics 

LOCANDA LUMIÈRE

Mercoledì 4 gennaio 2017
ore 16,00 e ore 20,30

LOCANDA LUMIÈRE
Ideato e diretto da Alessandro Pietrolini

Compagnia Acrobatica Sonics
Con Claudio Bertolino, Artur Cacciolari, Olivia Ferraris, Pier Paolo Congiu, Alessandro Pietrolini, Jessica Pioggia, Ileana Prudente, Federica Vaccaro

Regia Alessandro Pietrolini
Messa in scena Alessandro Pietrolini e Milo Scotton
Testi Antonio Villella, Alessandro Pietrolini

Costumi Ileana Prudente,Caterina Barbero e Irene Chiarle
Luci Giovanni Ricciardi – Head rigger Amos Massingue
Service tecnico Team E20 srl

Produzione Fanzia Verlicchi per Equipe Eventi sas e Sonics srl

Locanda Lumière al Carcano

Un allestimento rivoluzionario nel mondo colorato dei Sonics! Il signor Lumière, eclettico locandiere, accoglierà i suoi ospiti nel suo castello bizzarro e pieno di sorprese. Un luogo magico in cui tutto può accadere e accade, una locanda per un solo avventuriero, un solo ospite che vivrà un’esperienza unica, forse l ‘ultima … Un po’ commedia, un po’ noir, un po’ cabaret, lo spettacolo ruota intorno alle grandi performance acrobatiche che hanno reso celebri i Sonics. Come sempre, grande risalto viene dato ai costumi, ispirati in questa occasione alla corrente steampunk, filone letterario-figurativo che può essere condensato nello slogan “come sarebbe stato il passato se il futuro fosse accaduto prima”.

Un’occasione per le famiglie per prolungare l’immersione nel Natale, la cui atmosfera magica e misteriosa si sposa alla perfezione con le vicende del castello.

Una nuova sfida per i Sonics che dopo DUUM (applauditissimo al Carcano lo scorso gennaio) e Meraviglia – due produzioni che insieme hanno superato le 150 repliche in 3 anni – arricchiscono il loro repertorio con uno spettacolo per la prima volta parlato, cantato e suonato negli stili più vari .

Nella notte di Natale un povero Avventore alla ricerca di un posto in cui dormire si imbatte in un Locandiere alquanto bizzarro, il signor Lumière.
A Lumière non passa inosservata la chiave speciale che l’Avventore porta al collo, ed insieme ai “Quadri”, abitanti della locanda, inizia una serie di azioni acrobatiche e buffe per impossessarsene.
Aiutato da Smiling, Delizia e Ramirez, suoi fedeli aiutanti, Lumière riesce finalmente a rubare la chiave, scoprendo che con essa potrà aprire anche il prezioso forziere che custodisce gelosamente.

Ma cosa contiene questo forziere? I due protagonisti scopriranno di avere un destino comune, quello di dover raccontare storie!

Stagione 2016-2017