Fantateatro

LA BELLA E LA BESTIA (un Magico Natale)

martedì 13 dicembre 2016
ore 10.00
esaurito
venerdì 16 dicembre 2016
ore 10.00 disponibile

Fantateatro
LA BELLA E LA BESTIA ( un Magico Natale)
Regia Sandra Bertuzzi
Scenografie Federico Zuntini

Con Tommaso Fortunato, Valeria Nasci, Umberto Fiorelli, Monalisa Verhoven, Marco Mandrioli, Chiara Piazzi, Odoardo Maggioni

Per informazioni e prenotazioni:
Ufficio Promozione Scuole e Gruppi
Coordinatore: prof. Luigi Stippelli
Referente: Marta Carbocci
tel. 02 55181362 – 02 55181377
t. mob. 335 244 168
promozione@teatrocarcano.com
facebook: carcanoscuole

Durata: 50 minuti + 20 minuti di gioco a quiz (partecipazione facoltativa)
Scuole dell’infanzia e primaria
Tema: il cambiamento interiore, la valorizzazione della diversità

“La bellezza delle cose esiste negli occhi di chi le contempla”
(David Hume)

Tratta dal racconto di Leprince De Beaumont, la storia de La Bella e la Bestia viene messa in scena da Fantateatro in uno spettacolo che esalta il valore del perdono, della bontà e della bellezza interiore. Bella, per salvare suo padre finisce per essere imprigionata in un castello incantato. Il suo carceriere, la Bestia, è aggressivo e scortese ma, col passare del tempo, la ragazza scoprirà anche il suo lato buono e generoso. La svolta avviene la notte di Natale: quando tutto sembra perduto, Bella perdona la Bestia e gli dichiara il suo amore. Così l’incantesimo svanisce e la Bestia torna alle sue reali fattezze di splendido principe.

Lo spettacolo vuole approfondire il tema della diversità intesa come ricchezza e accettazione dell’altro diverso da sé. Bella affronta un percorso di avvicinamento alla Bestia, che la aiuta a comprendere una bellezza interiore che mai avrebbe immaginato. La diffidenza e la paura iniziale scompaiono man mano che la protagonista accetta di conoscere chi tanto la intimorisce. Cambia Bella e cambia la Bestia, l’accettazione reciproca porta alla condivisione, fino a desiderare la felicità l’uno dell’altra.

Lo spettacolo propone un’originalissima messa in scena con ricchi costumi, un’elaborata scenografia e simpatici  pupazzi che recitano sul palco insieme agli attori.

Stagione 2016-2017