Recite scolastiche | GULLIVER | aprile 2018

Venerdì 13 aprile 2018 ore 10.00 –  Scuole medie inferiori

Fantateatro

GULLIVER

Durata: 60 minuti | Genere: romanzo d’avventura

La storia di Gulliver invita lo spettatore a mettersi nei panni dell’altro, e dubitare talvolta delle ragioni della mente in favore delle ragioni del cuore.
Lo spettacolo è opportunamente adattato con freschezza e duttilità e, grazie ad un linguaggio semplice, è comprensibile anche ai più giovani nonostante i temi tocchino, tra gli altri, ambiti filosofici e politici. Una saga avvincente e piena di sorprese, realizzata con una particolare tecnica cinematografica che ridimensionerà e ingrandirà dal vivo gli attori in scena dando vita a effetti speciali davvero mozzafiato.
Lo spettatore potrà vestire i panni del Lillipuziano alto 15 centimetri e del gigante alto 20 metri ed essere così costretto a spostare il suo punto di vista rispetto al mondo che lo circonda.

PROPOSTA DI RIFLESSIONE
Viaggiare è un’esigenza che spinge l’uomo ad abbandonare quello che conosce, alla ricerca di un’esperienza che è ignota. Il modo migliore di viaggiare non è soffermarsi sui luoghi, ma sulle persone che li abitano e che per questo li caratterizzano. Il cuore, gli occhi e la mente di chi viaggia devono essere, proprio per questo motivo, sgombri da pregiudizi. Allo stesso modo, gli autoctoni dovrebbero avere un pari atteggiamento di apertura nei confronti dei viaggiatori. Rifletti sul valore del viaggio nelle sue parti: partenza (cause, aspettative, separazioni), transito (difficoltà del percorso, acquisizione della consapevolezza del viaggio), arrivo (speranze o delusioni).

PROPOSTA DI SCRITTURA
Dopo esserti documentato su un luogo che non hai mai visitato, ma che vorresti vedere, scrivi, sulla falsariga di una guida turistica, un itinerario che comprenda bellezze artistiche e naturali, tradizioni culturali, varietà gastronomiche e personaggi che hanno dato lustro al luogo che hai scelto. Puoi svolgere il lavoro in gruppo, in modo che ognuno metta a disposizione le proprie abilità e conoscenze.

PROPOSTE DI LETTURA
Stranieri come noi, Vittorio Zucconi, Einaudi Scuola, 1993
Le città invisibili, Italo Calvino, Einaudi, 1972
Nel mare ci sono i coccodrilli, Fabio Geda, Baldini e Castoldi, 2010

Fantateatro | GULLIVER | Teatro Carcano

Per informazioni e prenotazioni:
Ufficio Promozione Scuole e Gruppi
Coordinatore: prof. Luigi Stippelli
Referente: Clarissa Egle Mambrini
tel. 02 55181362 – 02 55181377
t. mob. 335 244 168
promozione@teatrocarcano.com
facebook: carcanoscuole

Materiale didattico – Comunicazioni agli insegnanti